Materie prime

Si calcola che le materie prime a disposizione del cosmetologo siano oltre 6000. Il loro numero raggiunge le 12000 se si considerano gli ingredienti della profumeria. E naturalmente non contiamo gli ingredienti accompagnanti gli estratti, le cere e i lipidi vegetali e le diverse molecole degli idrolizzati proteici. Ma, non disponiamo di troppe sostanze rispetto al bagaglio di informazioni che abbiamo su di esse? Identità, purezza e stabilità sono ancora elementi poco noti per troppi ingredienti. In più, quanti anni occorreranno per esplorare le migliori combinazioni tra le sostanze ora disponibili? Possiamo immaginare che si apra una nuova stagione per il formulatore, ossia poter riesaminare il proprio archivio di ingredienti e fare due operazioni: prima… una bella pulizia! Poi, l’esame con metodi moderni delle combinazioni mai provate, nell’ansia della ricerca del nuovo. Il punto più scuro è sempre sotto la lampada, dice un proverbio coreano… Studi applicativi su nuove materie prime sono condotti con regolarità nel nostro laboratorio, per definire le prestazioni principali e le formule-modello.