Valutazioni

E’ possibile percepire l’efficacia di un cosmetico? Il consumatore esegue valutazioni di gradevolezza tattile e olfattiva, visiva e gustativa. Le valutazioni di efficacia cutanea sono invece eseguite con strumenti raffinati in laboratorio. Solo raramente esiste una correlazione. Esistono tuttavia metodi che permettono di valutare la percezione dei prodotti sulla pelle, così come avviene più o meno consciamente durante l’uso. Si chiamano valutazioni sensoriali. Queste le categorie principali: la valutazione dell’esperto, precisa ma poco riproducibile, diversa a seconda del valutatore. Quella dei consumatori, che dà risposte affettive (mi piace il profumo, ad esempio) e richiede grandi numeri per essere statisticamente valida. Quella rigorosa di un gruppo addestrato specificamente, che analizza tutte le variabili percettive e permette l’attribuzione di valori numerici a ciascuna di esse. Un metodo affascinante per qualificare l’impatto sensoriale dei prodotti.